skip to Main Content
Contattaci per sapere di più sui prossimi eventi e workshop!             +39 02 28099066 info@okgroupsrl.com
Superbonus 110%: Ecco I Servizi E I Prodotti Offerti Da UniCredit

Superbonus 110%: ecco i servizi e i prodotti offerti da UniCredit

A seguito della pubblicazione dei regolamenti attuativi del ministero dello Sviluppo Economico e dell’Agenzia delle Entrate, UniCredit ha definito un portafoglio di prodotti e servizi messo a disposizione di condomìni, privati e imprese e finalizzato a consentire l’accesso alle misure contenute nel Decreto Rilancio compreso il Superbonus 110%.

Nel dettaglio per i condomìni, le persone fisiche e i soggetti del Terzo Settore detentori di immobili che vogliono avviare i lavori, UniCredit prevede la possibilità di acquisire il credito fiscale derivante dai lavori che comportino un upgrade della classe energetica degli immobili o un miglioramento degli standard sismici degli edifici, come previsto dalla normativa. Il cliente, previa valutazione del merito creditizio, potrà ricevere un’apertura di credito fino a copertura del 100% degli interventi che danno diritto ai benefici fiscali, con contestuale sottoscrizione di mandato alla cessione del credito d’imposta a stato avanzamento lavori o a fine lavori nei confronti della banca. In questo caso il controvalore della compravendita del credito fiscale permetterà l’estinzione diretta della linea concessa. Il cliente pertanto potrà utilizzare la linea di credito ogni volta che deve pagare le fatture al fornitore , in modo da rendere più agevole ed immediato l’accesso agli incentivi governativi.

Fino al 30 settembre UniCredit ha attivato una promozione dedicata a tutti i clienti privati e condomìni: la banca prevede l’acquisto al valore di 102 euro per ogni 110 euro di credito fiscale, destinando i proventi derivanti dalla cessione di tali crediti, diventati liquidi ed esigibili, alla riduzione-estinzione del finanziamento concesso.

Se in alternativa il cliente non intende cedere il proprio credito fiscale, UniCredit mette a disposizione nuovi finanziamenti green a condizioni agevolate, disponibili sotto forma di prestito personale (CreditExpress Green) o mutui ipotecari (Mutuo UniCredit Sostenibilità Energetica).

Un’altra opzione permetterà ai condomìni e ai proprietari degli immobili di ottenere dall’impresa edile che svolge i lavori lo sconto in fattura. In questo caso l’azienda incaricata di eseguire i lavori potrà ricevere, previa valutazione del merito creditizio, un’apertura di credito da UniCredit per anticipare i crediti futuri fino al 60% dell’importo degli interventi che danno diritto ai benefici fiscali. In questo modo si consentirà a tutta la filiera dell’edilizia di poter immediatamente disporre della liquidità necessaria per aprire i cantieri e, unitamente alla cessione dei crediti fiscali maturati previsti dalla normativa, avere la copertura dei costi per portare a termine i lavori. Una volta attestata la conformità dei lavori eseguiti, l’impresa edile che ha svolto i lavori applica lo sconto del 100% al cliente con cessione del credito d’imposta alla Banca, con benefici per i condomìni e i privati che non dovranno sostenere in questo caso nessun anticipo per l’esecuzione dei lavori.

Infine UniCredit si rende disponibile ad acquistare anche i crediti fiscali provenienti da interventi non soggetti all’incentivo Superbonus 110% ma cedibili ex D.L. Rilancio, permettendo così ai committenti di tali lavori l’incasso immediato di flussi di compensazione altrimenti realizzabili in 10 anni. Più nel dettaglio sarà possibile, a fronte dell’apertura di linee di credito dedicate, cedere alla banca i crediti fiscali derivanti dal Bonus Casa (credito fiscale al 50%), dal Bonus Facciate (credito fiscale al 90%) e da tutti quegli interventi di riqualificazioni non eleggibili per il Superbonus 110%.

Per maggiori dettagli consultare questo link.

 

ARTICOLO DI SOLARE B2B 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top